Buonanotte

L’ultimo pensiero prima di spegnere la luce. O il primo dopo averla spenta

(facebook.com/mario.schiani - twitter: @MarioSchiani)

di Mario Schiani
Sabato 30 settembre 2017

Piccole paranoiche

Louis Tomlinson e Harry Styles sono innamorati. Se anche voi, davanti all'enormità di questa informazione, sentite di dovervi mettere a sedere, fate pure. Nel frattempo potrebbe essere necessario spiegare chi sono Louis e Harry. Trattasi di due membri della pop-band One Direction. Se ancora siete all'oscuro, potete andare su YouTube e ascoltare un assaggio dall'opus del gruppo. Non più di 15 secondi, mi raccomando. Dunque, i due sono innamorati. Anzi, no. Anzi, sì. Il fatto è che i molte fan del gruppo credono che lo siano. Sono però convinte che una gigantesca cospirazione “copra” la loro relazione. La notizia che Tomlinson ha avuto un figlio dalla signora o signorina Briana Jungwirth è un guardata con estremo sospetto: il figlio non è suo, dicono le fan, il figlio non è neanche un figlio. E' finto. Come possa un pupattolo essere finto, non si sa. Ciò che importa è che questa gigantesca, per quanto frivola, teoria cospirativa, diffusa soprattutto sulla piattaforma Tumbrl, fa parlare gli psicologi di una forma preoccupante di paranoia femminile. Non solo per certe esternazioni poco simpatiche (le minacce di morte a Briana), ma perché sembra chiudere le adolescenti in un mondo ristretto in cui tutto, un oggetto reale come un messaggio online, diventa indizio (e prova: non c'è più distinzione tra i termini) della cospirazione. Piccole paranoiche crescono, insomma. Proprio quel che mancava al nostro futuro.

di Mario Schiani

© riproduzione riservata