Auguri per la tua morte

Regia: Christopher Landon

Genere: Horror

Anno: 2017

Con: Jessica Rothe, Israel Broussard, Ruby Modine, Rachel Matthews, Charles Aitken, Jason Bayle, Phi Vu, Donna DuPlantier

Tree Gelbman è una ragazza che frequenta il college. Bella e popolare, nel giorno in cui festeggia il proprio compleanno si sveglia intontita e con i postumi della sbornia ancora addosso nella camera di un ragazzo che ha conosciuto la sera prima. Con questa premessa Tree si appresta a preparare i festeggiamenti, ma nell'anniversario della propria nascita si trova a vivere la sua ultima giornata. Un tragico omicidio pone, infatti, fine alla sua esistenza. Non solo, bloccata in un loop temporale Tree si ritrova a rivivere più volte e più volte il giorno del suo omicidio, morendo in modo diverso ogni volta, in un ciclo che finirà solo quando riuscirà a scoprire l'identità del suo killer. Un percorso angosciante nel proprio passato il tema del loop temporale tanto caro alla commedia viene rivisitato in chiave macabra nell'horror diretto da Christopher Landon, già sceneggiatore dei capitolo 2,3 e 4 di "Paranormal Activity" e che torna in cabina di regia dopo "Manuale scout per l'apocalisse zombie" del 2015, e sceneggiato da Scott Lobdell ("L'uomo di casa" 2015). Protagonista Jessica Rothe, che ricordiamo in "L'estate addosso" e "La La Land " del 2016.