1-15 su 45 eventi trovati.

Lo sguardo dei fotografi. Lecco tra '800 e '900

Dallo scorso 22 giugno 2014 e fino al 15 marzo 201 a Lecco è organizzata la mostra-esposizione dal titolo: "Lo sguardo dei fotografi. Lecco tra '800 e '900 nelle collezioni dei musei lecchesi". L’esposizione si divide in tre nuclei tematici legati al paesaggio, alla montagna e agli avvenimenti, attraverso lo sguardo di autori che rivestono un ruolo importante nella storia della fotografia. La sezione più particolare riguarda la montagna, dove l’attenzione è rivolta all’ambiente vissuto dalla gente e non alle imprese alpinistiche. Le foto più numerose sono tratte dal Fondo Pessina e abbracciano diversi temi; altre fotografie appartengono a Federico Mariani, lo Studio Giulio Rossi, i lecchesi Studio Leone e Aprà, Pompeo Bassani di Fotografia Lariana, Carlo Bosetti e G.B. Ganzini. L'esposizione si tiene al Palazzo delle Paure in piazza XX Settembre. Per altre informazioni: Si.M.U.L Sistema Urbano Museale Lecchese

Lecco

dal: 22 giugno 2014
al: 15 marzo 2015

"Donato Frisia" in visione fino a febbraio

Da questa domenica 23 novembre, al prossimo 1 febbraio 2015, Lecco ospita la mostra-esposizione dedicata all'artista Donato Frisia. Inaugurazione sabato 22 novembre alle ore 18 sempre al Palazzo delle Paure in Piazza XX Settembre dove la rassegna sarà in visione: il mercoledì dalle 9 alle 13, il giovedì dalle 15.30 alle 18.30 e dalle 21 alle 23; il venerdì dalle 15.30 alle 18.30, sabato e domenica dalle 10.30 alle 18.30; (lunedì e martedì chiuso come nei giorni: 25 e 26 dicembre e primo gennaio). Evento con partecipazione ad ingresso libero. Per altre informazioni, contattare il Comune di Lecco - Sistema Museale Urbano Lecchese.

italia

dal: 22 novembre 2014
al: 01 febbraio 2015

"Due papi che hanno cambiato la nostra storia"

Agli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi, a Germanedo di Lecco, i 120 scatti della mostra "Due papi che hanno cambiato la nostra storia" in esposizione, offrono la possibilità di ripercorrere i momenti salienti dei pontificati di Angelo Giuseppe Roncalli, il papa che volle ed aprì il Concilio, morto nel 1963, e Karol Wojtyla, il papa che ha cambiato il volto dell’Europa e ha incontrato il mondo, morto nel 2005, proclamati santi nello stesso giorno, il 27 aprile scorso, per volontà di Papa Francesco. La mostra è articolata in due sezioni. La prima raccoglie le foto, in bianco e nero, relative al pontificato di Giovanni XXIII: sarà possibile ammirare il “Papa Buono” mentre benedice le folle ed è impegnato nei lavori di apertura del Concilio Vaticano II. La seconda sezione della mostra è dedicata a Giovanni Paolo II: gli scatti, tutti a colori, testimoniano come il pontificato di Papa Wojtyla, il più lungo del XX secolo, abbia cambiato la storia del mondo. Esclusive alcune fotografie che ritraggono il Papa in aereo, sugli sci, durante momenti di raccoglimento e meditazione e a passeggio sulle montagne. La mostra è visitabile fino al 31 gennaio 2015 dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 20; il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 20. Per le scuole l’ingresso è dal lunedì al sabato dalle 10 alle 14 (su prenotazione). È possibile organizzare visite guidate. +39 0341-497172 info@airoldiemuzzi.it

Lecco

dal: 01 gennaio 2015
al: 31 gennaio 2015

Museo Etnografico, visite guidate per la mostra

Prosegue fino al primo marzo 2015, al Museo Etnografico dell’Alta Brianza di Galbiate, la mostra “Arrampicare ieri e oggi. Gesti, materiali, storie di alpinisti lecchesi”. I curatori della mostra organizzano visite guidate alle ore 15.30, per sei fine settimana, il sabato o la domenica.

Galbiate

dal: 01 gennaio 2015
al: 01 marzo 2015

Donatella Stolz, l'arte tramite i francobolli

Nella sede della "Famiglia Comasca" (via Bonanomi 5), "Francobolli - Protagonisti di figure", mostra di opere realizzate, appunto con francobolli, dall'artista comasca Donatella Stolz. Resterà allestita sino a fine gennaio; visite negli orari di apertura della sede, dal lunedì al venerdì feriali dalle 15 alle 18. M. Del.

Como

dal: 05 gennaio 2015
al: 30 gennaio 2015

Donatella Stolz, l'arte attraverso i francobollì

È in corso nella sede della "Famiglia Comasca" (via Bonanomi 5) "Francobolli - Protagonisti di figure", mostra di opere realizzate, appunto con francobolli, dall'artista comasca Donatella Stolz. Resterà allestita sino a fine mese (gennaio); la si può visitare negli orari di apertura della sede, dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18. M. Del.

Como

dal: 09 gennaio 2015
al: 30 gennaio 2015

C'è “Il paesaggio” ad Olgiate

Dal 10 gennaio al 28 marzo Olgiate Molgora ospita la mostra-esposizione dal titolo “Il paesaggio”. Si tratta della mostra collettiva di pittura che si tiene alla sala consiliare del Municipio: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12:30; giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18; sabato dalle 8.30 alle 12.30; domenica chiuso. Esposizione ad ingresso libero. Per altre informazioni: Comune di Olgiate Molgora

Olgiate Molgora

dal: 10 gennaio 2015
al: 28 marzo 2015

Torna "Arte in ospedale" dal 15 gennaio

È il fotografo Mauro Moroni ad inaugurare nel 2015 "Arte in Ospedale", la piccola galleria d’arte allestita nell’area di attesa della hall dell’Ospedale Manzoni. Moroni coltiva da più di quarant’anni una passione innata per la fotografia che lo ha portato, nel corso della sua carriera, a dedicarsi in particolare ai paesaggi e ai loro mutamenti. Ospite dal 15 gennaio al 5 febbraio, infatti, il fotografo amatoriale ripercorre con le sue opere il susseguirsi delle stagioni immortalando sei diversi paesaggi che rappresentano per lui “ventiquattro impressioni” sulla natura.

Lecco

dal: 15 gennaio 2015
al: 05 febbraio 2015

"Cassöla", secondo festival. Avventori in giuria

Da domani (sabato 17) a lunedì febbraio, in città ed in alcuni centri dei dintorni, secondo festival della "cassöla" o "cazöla", sfida gastronomica fra ristoranti con in palio la "Cassöla d'ora" (d'oro). Alcuni degli avventori saranno chiamati a far parte della giuria; per i dettagli: municipio (tel. 031/71.71, fax 031/71.72.65), posta elettronica cazoeula@comune.cantu.co.it o pagina Internet http://www.comune.cantu.co.it/images/affari_generali/91%20VOLANTINO%20F_R%20A5.pdf M. Del.

Cantù

dal: 17 gennaio 2015
al: 09 febbraio 2015

gite sciistiche avis valmorea

VALMOREA INVIATO IL 9-1-2015 E’ partita la stagione sciistica dello Sci Club Avis, gruppo della Valmorea. Il gruppo organizza uscite giornaliere alla domenica con partenza alle 6 e una tre giorni in Val di Fassa. Prossimo appuntamento domenica 18 gennaio Bardonecchia; 8 febbraio Monterosa Sky, da venerdì 20 a domenica 22 febbraio a Soraga, in Val di Fassa, l’1 marzo a Pila, l’8 marzo a Cervinia e il 15 marzo a La Thuille (Aosta). Il ritrovo è di quindici minuti prima sull’orario di partenza presso il parcheggio in località Sant’Anna - area giostre Albiolo. Per maggiori informazioni ed iscrizioni rivolgersi in sede Avis in via XXV Aprile 162/22 il giovedì dalle 20.30 alle 22.30 oppure telefonare al numero: 348/24.28.543.L.Tar.

Valmorea

dal: 18 gennaio 2015
al: 15 marzo 2015

Ecco la mostra “Il Frate e il Califfo”

Sabato 24 gennaio l'amministrazione comunale di Osnago inaugurerà la mostra fotografica (visitabile fino a domenica 1 febbraio) dal titolo "Il frate e il califfo. Una storia di amicizia oltre ogni frontiera", promossa dal Gruppo Solidarietà Africa di Seregno. Attraverso gli scatti fotografici dell'osnaghese Bruno Zanzottera e i testi di Anna Pozzi si testimonierà l'amicizia nata tra un frate medico italiano operante in Benin e una guida spirituale musulmana del Niger, dando origine a un'importante collaborazione che ha salvato molte vite. "Il Frate e il Califfo" è una dimostrazione della possibilità di instaurare percorsi di dialogo e cooperazione. Mostra inaugurata in concomitanza con l'edizione 2015 di "Insieme per la pace", promossa da papa Giovanni Paolo II.

Osnago

dal: 24 gennaio 2015
al: 01 febbraio 2015

“Vittore Bocchetta: prima e dopo”

Dal 24 gennaio all'8 febbraio Monticello Brianza ospita la mostra-esposizione dal titolo: “Vittore Bocchetta: prima e dopo”. Si tratta della mostra voluta in occasione del "Giorno della memoria 2015 – A 70 anni dall'apertura dei cancelli di Auschwitz" che si terrà allo spazio espositivo Antico Granaio di Villa Greppi in via Montegrappa 21, ogni sabato e domenica: dalle 15 alle 19. Per altre informazioni contattare il Consorzio Brianteo Villa Greppi. dex.php

Monticello Brianza

dal: 24 gennaio 2015
al: 08 febbraio 2015

LIPOMO – FILM: CORRI RAGAZZO CORRI

LIPOMO – Per la giornata della memoria verrà proiettato al cineteatro San Vito di via Cantaluppi 572 in prima visione il 27 e il 28 gennaio ore 21 e per le scuole il giorno 27gennaio ore 8,30 il film drammatico “Corri ragazzo corri” regia di Pepe Danquart. Jurek, un bambino di otto anni fuggito dal ghetto di Varsavia, cerca in ogni modo di sopravvivere nascondendosi nella foresta, lavorando come bracciante e fingendo di essere un orfano polacco. In questa odissea incontrerà persone che lo inganneranno per una ricompensa, lo picchieranno e cercheranno di ucciderlo e ne incontrerà delle altre disposte a rischiare tutto pur di aiutarlo. Biglietto d’ingresso: intero 5 euro, ridotto 4,50 euro. P. Sar

Lipomo

dal: 27 gennaio 2015
al: 28 gennaio 2015

LIPOMO – AL CONCERTO CON IL TREBBO

LIPOMO – L’associazione “Il Trebbo, single sì… ma in compagnia” ha organizzato per mercoledì 28 gennaio alle ore 20,30, una trasferta a Como per assistere al Teatro Sociale al gran concerto dell’orchestra Vivaldi. L’ingresso è gratuito. Per informazioni contattare Ombretta al 339.1670569. P. Sar

Lipomo

dal: 28 gennaio 2015
al: 28 gennaio 2015

TAVERNERIO – CIACIAREM UN CICININ

TAVERNERIO – L’associazione culturale, sportiva, ricreativa “Raggi di luce” ha organizzato, ogni venerdì non festivo, presso il centro civico Livatino di via Risorgimento 21, solo per le donne un pomeriggio di socializzazione dalle ore 14 alle ore 17 “Ciaciarem un cicinin”. L’ingresso è libero, tutte le donne interessate possono partecipare. P. Sar

Tavernerio

dal: 30 gennaio 2015
al: 30 gennaio 2015
1-15 su 45 eventi trovati.
Inserisci un evento