Lavaggio eco per i vestiti?
Ecco le grucce al carbone

Scegliere fra pulizia e salvaguardia dell'ambiente a vvolte può essere un esercizio complicato. infatti basta ricordare come, ad esempio, un abito finisce per inquinare più per il modo con cui viene lavato e asciugato che per quello con cui viene prodotto.

Ma ci sono le contromisure ecologiche come suggerisce il sito Tuttogreen (www.tuttogreen.it). Per poter abbassare il tasso d'inquinamento derivante dal continuo lavaggio dei vestiti anche quando non sono usati, arriva la ricetta di Lisa Bengtsson, studentessa di design presso la Kingston University, la quale ha ideato una serie di grucce per abiti che sfruttano il carbone attivo per mantenere i vestiti freschi e puliti.

"In realtà - spiega il sito -  il carbone attivo è già ampiamente usato per purificare l'acqua delle vasche di pesci o le ciotole per il cibo degli animali, ed è in grado di assorbire gli odori di un capo di abbigliamento, anche se tenuto un metro di distanza".

La Bengtsson spiega che “oggi laviamo i nostri vestiti molto più di quanto ne abbiano veramente bisogno, danneggiando così sia gli indumenti che il Pianeta. Un capo indossato non troppo di frequente non ha bisogno di essere pulito ma solo rinfrescato“.

 

 

u.montin

© riproduzione riservata

Potrebbero interessarti
Accedi al sito per commentare

video

Sindaco Risponde

IL_SINDACO_RISPONDE_06

I Vostri Video

Campione d'Italia i tradizionali fuochi d'artificio

al cinema

Vivi Como

Eventi
Pubblicità
PubblicitàSPM
SpecialiSPM