Commenti (11) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
roberto1872 scrive: 05-03-2013 - 21:36h
Fanno benissimo gli Svizzeri a fare ciò che vogliono sul loro territorio, penalizzando chi " è di passaggio ", inoltre non fanno parte dell'euro per cui se ne approfittano pure con il cambio ( e fanno bene...tanto decidono loro ), insomma basta evitarla, abbiamo località altrettanto attraenti, se solo noi italiani le tenessimo un po' più pulite ed accoglienti. Perfino i frontalieri, se potessero la eviterebbero, ma sono costretti ad andarci perchè ... gli conviene, altrimenti andrebbero da un'altra parte. P.S. Le nostre autostrade sono ridicole in confronto, sono più care per chi le frequenta abitualmente e sono più economiche per chi " ci passa una volta sola "...infatti siamo italiani e ce le meritiamo così.
Lariosaurus scrive: 05-03-2013 - 19:45h
Guardano i propri interessi nazionali, per cui se ne fregano di chi è di passaggio, ma almeno gli svizzeri che spendono quei soldi sanno dove vanno a finire... ... ...oddio... anche noi lo sappiamo dove vanno a finire i soldi che paghiamo in tasse... Per quanto riguarda la depressione che si manifesta in Svizzera, trovo che ci sia qualcosa di vero, ma è altrettanto vero che l'espressione di chi si alza al mattino alle 6.00 per andare a lavorare in qualche centro commerciale alle dipendenze di qualche cooperativa che ti dà 6/700 euro è la stessa di quegli svizzeri... Quel vuoto si può e si deve colmare!!!!
paolaspero scrive: 05-03-2013 - 17:29h
Due considerazioni: non sono mica tanti gli svizzeri così contenti. Sembra una procedura da tagliann...comunque per me che la uso quasi tutti i giorni va bene così, per gli occasionali è un furto(molto meglio l'Austria, e non solo per quello). Seconda: venite in Svizzera a vivere, voi che la osannate così facilmente, a vedere la "bellezza" di Chiasso o Mendrisio o Lugano, dove la tristezza e la depressione che percepisci ti entra nel sangue, dove i centri commerciali sono di uno squallore infinito. Guardatevi il vecchio film di Sorrentino "le conseguenze dell'amore" e trovate il vuoto che anima questi volti.
_m_p_a_ scrive: 05-03-2013 - 16:55h
si, ma se io ci passo una volta l'anno, non è un po' troppo? 100 franchi solo per un giorno. ci vorrebbero vignette a tempo, anche a 40 frs al giorno.
Vedi tutti i commenti