Martedì 05 marzo 2013

La Comense trova uno sponsor
Acsm Agam in aiuto alla scherma

COMO Acsm Agam farà da sponsor alla Società comense scherma, raccogliendo l'eredità sportiva della Ginnastica Comense 1872.
L'accordo è stato sottoscritto in via dei Partigiani, tra il vicepresidente della multiutility, Umberto D'Alessandro, e il presidente del club, Paolo Ferrante.
L'intesa è volta a supportare le attività di un circolo sportivo cui fanno riferimento circa 100 ragazzi dai 6 anni in su, i quali possono contare su un modello agonistico di statura mondiale a partire dall'olimpionica Arianna Errigo.
«I nostri giovanissimi atleti apprendono importanti regole di vita, quali la lealtà,  la tenacia e lo spirito di sacrificio - sottolinea Ferrante -. Imparano altresì a mettersi in gioco. La vita in pedana poi è una esperienza indimenticabile, lì si forgiano amicizie, si coglie il senso della solidarietà, del rispetto e della cura della propria e della altrui persona».
«Consolidare l'attività della Comense - spiega d'Alessandro - significa anzitutto valorizzare una grande tradizione e consentire a tanti ragazzi di continuare a praticare una disciplina sana».

Leggi l'approfondimento su La Provincia in edicola mercoledì 6 marzo

a.savini

© riproduzione riservata

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare