Mercoledì 06 marzo 2013

Ai giardini con la ramazza
I filippini danno l'esempio

COMO In una città che non riesce a tenere pulite le sue strade e a tenere lontani i topi, ci hanno pensato loro a prevenire entrambe le cose.
La comunità filippina di Como è entrata in azione domenica pomeriggio ai giardini a lago. Scope e palette in mano, maglietta con il logo dell'iniziativa (Como Gws Community Clean up dry), donne e uomini pieni di buona volontà hanno raccolto bottiglie vuote, cartacce, rifiuti e resti di cibo. E sono andati avanti fino a quando il prato è ritornato lindo come in origine.
I comaschi sono stati a guardare e, sorpresi, hanno apprezzato tanto zelo. La giornalista Elisabetta Broli ha fotografato la scena, il prima con i volontari al lavoro e il dopo, con il prato pulito e l'erba senza tracce di spazzatura.
L'iniziativa è stata spontanea visto che il Comune non è stato avvisato come conferma l'assessore Bruno Magatti avvisato solo il giorno dopo da chi aveva visto la comunità al lavoro.

Leggi l'approfondimento su La Provincia in edicola mercoledì 6 marzo

a.savini

© riproduzione riservata