Sabato 22 febbraio 2014

Arrabbiato per la multa

distrugge l’autovelox

La polizia cantonale ieri poco prima delle 16.30 ha denunciato un uomo di 48 domiciliato nel Luganese che circolava in via dei Circoli a Cadro.

Dopo essere incappato in un controllo della velocità della polizia della città di Lugano, ha effettuato una retromarcia andando a distruggere l’apparecchiatura radar. Dopodiché ha ripreso la marcia e giunto ad un posto di blocco in zona ha tentato di sottrarsi al fermo e all’identificazione da parte di agenti.

È stato denunciato al Ministero pubblico per i reati di esposizione a pericolo della vita altrui, impedimento di atti dell’autorità e danneggiamento.

© riproduzione riservata

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare