Martedì 04 febbraio 2014

Banda del buco in Val Cavargna

Poste, via con diecimila euro

1 La finestra posteriore forzata da cui i malintenzionati sono entrati per poi smurare la cassaforte
(Foto by Foto Selva)

Colpo alle Poste di San Nazzaro: bottino 10 mila euro.

I ladri nel fine settimana si sono introdotti nel locale tagliando l’inferriata di una finestra che dà sul retro e, una volta all’interno, hanno avuto il tempo di smurare la pesante cassaforte, aprirla e svuotarla.

Il colpo può essere stato messo a segno tra sabato e la scorsa notte: i circa 10mila euro, erano destinati al pagamento delle pensioni.

La sorpresa l’ha avuta l’impiegata lunedì mattina: aperta regolarmente la porta dell’ufficio, ha trovato una voragine nel muro e la cassaforte svuotata a terra.

Le indagini delle forze dell’ordine sono orientate anche alla possibile individuazione di un basista in loco. L’ufficio postale già in precedenza era stato oggetto di altri due tentativi di mettere a segno colpi.

© riproduzione riservata