Blessagno, ladri in cucina  Via con 13mila euro in contanti
Il vetro della porta della cantina rotto (Foto by I)

Blessagno, ladri in cucina

Via con 13mila euro in contanti

Val d’Intelvi Sono entrati dalla cantina poi hanno trovato un cofanetto

Il padrone di casa aveva conservato il denaro nel passaggio dalla lira

Deteneva in casa 13 mila euro da molti anni,chiusi a chiave nella credenza della sua cucina credendoli al sicuro , invece è stato derubato.

I ladri sono entrati in una vecchia dimora nel cuore del centro storico, dove abita un anziano che è stato derubato di una parte dei suoi risparmi, tenuti in casa anziché sul proprio conto corrente bancario.

Il pensionato che vive da solo era uscito per una commissione in paese e in un primo momento non si è accorto del furto. I ladri sono penetrati all’interno della casa rompendo il vetro della porta della cantina che dà sul retro dell’abitazione, azionando dal foro la serratura d’accesso. Dal seminterrato sono poi saliti dalle scale portandosi al piano superiore e quindi in cucina. Sono andati a colpo sicuro. Hanno puntato dritto alla credenza, come se sapessero il nascondiglio facendo saltare il cilindro dello sportello chiuso a chiave. All’interno del mobile era custodito un cofanetto con i soldi.

Ampio servizio su La Provincia in edicola venerdì 3 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA