Domenica 14 settembre 2014

Carlazzo: ferito a forbiciate

dopo la rissa fuori dalla disco

Carabinieri impegnati a Carlazzo

Una violenta rissa finita nel sangue. Il bilancio è davvero grave: un uomo di Grandola ricoverato in prognosi riservata dopo essere stato colpito da cinque forbiciate all’addome, cinque denunciati e un arrestato, abitante a Carlazzo.

E’ avvenuto intorno alle 5 di domenica, in un locale di Carlazzo: prima la rissa, tra pugni spintoni e calci. Poi tutti si sono spostati fuori dal locale dove sembrava che fosse tornata la calma. E invece un uomo il peggio doveva ancora arrivare: un uomo di 31 anni ha aggredito uno dei “rivali” armato di forbice. Poi ha fatto perderele tracce. Sul posto i soccorsi e il ricovero a Menaggio. Il ferito, comunque, non dovrebbe essere in pericolo di vita. L’aggressore si è dato alla fuga ma è stato rintracciato proprio nello stesso nosocomio, dove si era presentato per un malore.

I particolari su La Provincia di lunedì 15 settembre

Carlazzo

© riproduzione riservata