Cerano, riapre la latteria  Il formaggio si farà in Valle
Sistemata la vecchia latteria

Cerano, riapre la latteria

Il formaggio si farà in Valle

Dopo gli interventi di riqualificazione ,la vecchia latteria sociale acquisita dal comune gratuitamente dallo storico sodalizio del paese, riapre i battenti

A gestire la nuova struttura sarà l’azienda agricola di Lorena Sgheiz di Schignano che già da gennaio del 2010 aveva affittato la latteria con l’impegno di ritirare e trasformare anche il latte prodotto dagli allevatori che si trovano nel territorio comunale.

L’apertura dopo il collaudo sarà sabato , ha confermato il sindaco di Cerano Oscar Gandola.

Grazie ai fondi regionali già assegnati al comune per 60 mila euro, è stata acquistata l’attrezzatura necessaria al funzionamento del caseificio.Per riqualificare l’immobile sono stati spesi circa 340 mila euro, di cui 272 mila erogati dal Gruppo di Azione Locale del Lario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA