È ufficiale: il Pianella ai Gerasimenko Con il rogito si chiude l’era Corrado
Il rendering mostra come sarà il nuovo palazzetto dopo la ristrutturazione

È ufficiale: il Pianella ai Gerasimenko
Con il rogito si chiude l’era Corrado

Cambio di proprietà del palazzetto in vista dei lavori di ristrutturazione dell’impianto

La svolta è epocale. Il Pianella passa di mano, un’altra volta nella sua storia. E diventa proprietà della famiglia Gerasimenko. Accadrà domani, giovedì 20 luglio, nel tardo pomeriggio. Appuntamento nello studio del notaio Manfredi. Dopodiché, ufficialmente, si chiuderà l’era Corrado.

E proprio Alessandro, il figlio del grande Franco, ha avuto un ruolo non di poco conto, in questa trattativa. Perché dall’inizio, da quando cioè è stato trovato l’accordo sul valore dell’immobile, non ha mai disatteso un impegno, nemmeno nei momenti più difficili.

Irina Gerasimenko, presidente della società, sarà accompagnata da Andrea Mauri, l’amministratore delegato. Il Pianella subirà un’imponente operazione di restyling. Prima, però, dovrà partire il conto alla rovescia per ottenere il via libera dall’amministrazione di Cucciago e iniziare anche il piano di demolizione di quelle parti che non saranno mantenute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA