Mercoledì 27 agosto 2014

Erba, ecco il semaforo sprint

In 15 secondi dal verde al rosso

Il pedone è a metà strada, il semaforo è rosso

Sette metri in poco più di sette secondi, se si calcola il tempo del verde, in quindici se si considera anche il giallo. Per affrontare il passaggio pedonale di corso XXV Aprile, all’incrocio con le vie Fiume e Dante Alighieri, rimanendo nei tempi del verde ci vuole un fisico bestiale, insomma.

I pedoni che rimangono in mezzo al guado si lamentano, il comune invece precisa che “I tempi del passaggio pedonale in centro sono in linea con quelli usuali, si è semplicemente deciso di allungare di più la durata del giallo, una scelta dettata dalla volontà di avvertire il pedone che magari ritiene stia scattando il rosso ma in realtà ha ancora qualche secondo a disposizione».

In ogni caso il problema esiste e lo abbiamo verificato sul campo.

Su La Provincia di mercoledì 27 agosto il servizio completo

Erba

© riproduzione riservata

Commenti (3) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
pliniana scrive: 28-08-2014 - 09:35h
delegano i semafori a rubare soldi alla gente !
patrik62lanzo_DEL scrive: 27-08-2014 - 23:02h
In caso di caduta per gli anziani, o incidenti causati dal semaforo in questione, costituitevi parte civile contro il comune interessato, Se il semaforo non funziona nei termini di legge non é neppure omologato di conseguenza: perche se qualche bastardo ne ha omologato l'apparecchio in questione, é da linciare, morte sua vitae mia visto che non tutelano i cittadini mettendone in pericolo l'incolumità
gandexpo27.5097756952 scrive: 27-08-2014 - 16:11h
Forse a Erba ci sono troppe Ferrari e Lambo.