Martedì 08 ottobre 2013

Il parquet di una casa

finisce sotto sequestro

link

Il saolotto di un’abitazione privata di Peglio è finito sotto sequestro al termine di un’inchiesta dei carabinieri che hanno indagato sul destino di circa 140 metri quadrati di parquet spariti l’anno scorso da un cantiere edile di Griante. L’insolito provvedimento di sequestro è la conseguenza scontata dell’impossibilità di restituire la refurtiva al legittimo proprietario. Le doghe di legno pregiato per un controvalore di decine di migliaia di euro, sono state nel frattempo incollate in salotto e non possono più essere rimosse se non danneggiandole in maniera irrimediabile.

© riproduzione riservata