Il sindaco come “la signora in giallo”: cerca i vandali e interroga i sospetti

Il sindaco come “la signora in giallo”: cerca i vandali e interroga i sospetti

Scritte volgari erano state tracciate sui muri del paese nella notte di Halloween. Il primo cittadino ha già sentito sei minorenni alla presenza dei loro genitori

Sindaco detective a caccia degli imbrattatori che nella notte di Halloween hanno lasciato la propria firma sui muri di diversoi edifici del paese.

Il primo cittadino Bianca Maria Pagani, signora in giallo come la più celebre Jessica Fletcher, da giorni sta indagando per cercare di identificare i ragazzi che nella serata di Halloween hanno disseminato di disegni e scritte volgari il centro storico.

Imbrattati con bombolette spray i muri di diverse abitazioni private e tracciato righe nere sulla facciata della sala polivalente del Comune. Erano stati sparati anche petardi, fino a sera inoltrata, e alcuni fatti esplodere all’interno di cassette delle lettere, danneggiandole. Il sindaco, tenuto a far rispettare norme e regolamenti sul territorio comunale, è deciso a individuare i responsabili dei vandalismi.

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di SABATO 8 novembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA