Incidente davanti alla Questura  Protagonisti due ladri: un arresto

Incidente davanti alla Questura

Protagonisti due ladri: un arresto

Como, scontro prima dell’alba in tangenziale tra due auto rubate. Recuperati anche tre motori portati via da altrettanti motoscafi a Faggeto Lario

Sono riusciti in un’impresa degna delle più improbabili sceneggiature sui peggiori criminali della storia. Due ladri, reduci da un colpo in quel di Faggeto Lario dove nella notte hanno rubato tre motori a bordo di altrettanti motoscafi, si sono scontrati tra loro proprio davanti alla Questura di Como. Un incidente che ovviamente non è passato inosservato ai poliziotti che, intervenuti, hanno visto una delle due vetture protagoniste dello schianto fuggire in direzione Camerlata.

Ne è nato un inseguimento terminato a Montano Lucino, dove la volante è riuscita a bloccare l’Opel Astra in fuga - risultata rubata a Milano - ad arrestare uno dei due ladri a bordo, un moldavo, e a recuperare la refurtiva.

Anche l’altra auto, una Toyota Yaris, è stata rubata poco prima a Faggeto Lario. La vettura è andata distrutta nello scontro. Il secondo ladro pasticcione è riuscito a fuggire a piedi nei boschi di Montano Lucino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA