Martedì 10 giugno 2014

L’Enel asfalta. Nessuno lo sa

A Consiglio di Rumo è caos

Gli operai asfaltano un pezzetto di strada statale e gli automobilisti si fanno ore di coda. Lunga. Interminabile.

È accaduto nella mattinata di lunedì a Consiglio di Rumo, in territorio di Gravedona ed Uniti e, al di là di un comprensibile disagio per un senso unico obbligato lungo i circa 300 metri di strada, è il mancato preavviso ad aver ingigantito i problemi.

Responsabile dei lavori è l’Enel, chiamata a ripristinare il manto stradale dopo precedenti lavori di posa di sottoservizi. Un’operazione conclusiva prevista, dunque, ma avviata, come riferisce il sindaco di Gravedona ed Uniti, Fiorenzo Bongiasca, senza alcuna comunicazione preventiva: «Non siamo assolutamente stati avvisati nei giorni precedenti di questi lavori di asfaltatura, altrimenti avremmo prestato più che volentieri i nostri vigili per ridurre al minimo i disagi del traffico. La comunicazione ci è pervenuta pochi minuti prima dell’avvio delle operazioni».

© riproduzione riservata