Domenica 13 luglio 2014

Malore mentre va in bicicletta

Uomo di 42 anni muore a San Siro

Fabrizio Sardelli, appassionato sportivo, con il suo windsurf

Si era fermato per bere. Forse aveva capito che qualcosa non andava. Di certo c’è che, all’improvviso, si è accasciato a terra. E il cuore si è fermato.

A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo da parte di medico rianimatore e infermiere dell’elisoccorso.

Fabrizio Sordelli, 42 anni di Civello di Villa Guardia, è morto lungo la strada che da Santa Maria Rezzonico sale verso i monti di Treccione. Stroncato da un malore improvviso, che non gli ha lasciato scampo.

Tutti i particolari dell’accaduto sull’edizione di domenica de La Provincia.

La procura di Como non ha ritenuto necessario disporre l’autopsia e ha già dato il nulla osta per i funerali. L’ultimo saluto allo sfortunato ciclista è fissato per lunedì pomeriggio, alle ore 15, nella chiesa di Civello.

© riproduzione riservata