Nasce a Musso il museo sulla fine del duce
I lavori di ristrutturazione dell’edificio che ospitò la Salice, per decenni fabbrica leader di occhiali sportivi

Nasce a Musso il museo sulla fine del duce

Il sindaco: «Tutto da decidere. Le idee non mancano, le risorse sono un problema»

Il percorso sulla fine della guerra, che si snoda fra Mezzegra e l’Alto Lario, prevede non solo Dongo, ma anche un altro museo, in fase di preparazione a Musso. Nell’edificio ex ditta Salice occhiali sono in corso i lavori di ristrutturazione, resi possibili da un finanziamento ottenuto nell’ambito del progetto del percorso storico-culturale.

La nuova Amministrazione locale condivide il progetto di museo legato alla fine della guerra, ma non si sbilancia ancora sulle scelte relative ai contenuti: «Le idee non mancano - interviene il sindaco, Marco Pozzi - ma occorre fare i conti con le risorse, per il momento non disponibili».

leggete tutti i particolari sull’edizione odierna de La Provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA