Mercoledì 27 agosto 2014

Nel dirupo con una spalla rotta

Livo, salvo grazie a due turisti

Il ferito raggiunto nel dirupo e messo in salvo con l’elisoccorso quando ormai era l’imbrunire

Se l’è cavata con una frattura a una spalla, lunedì sera, Salvatore Migliardi, 76 anni, di Gravedona, il fungiatt caduto in una scarpata non lontano dall’abitato di Livo.

Due motociclisti stranieri di passaggio si sono fermati a fumare una sigaretta e hanno udito le grida d’aiuto. Una sigaretta davvero provvidenziale per il fungiatt, per il quale si è così messa in movimento la macchina dei soccorsi.

Tutti i particolari del salvataggio sull’edizione odierna de La Provincia.

© riproduzione riservata