Nico, morto in moto   Centinaia di amici per l’addio
1Nicola Rossi aveva solo 18 anni, gli amici hanno portato a spalla la sua bara 2Tantissima gente ai suoi funerali 1Nicola faceva il muratore e suonava nella banda (Foto by Foto Selva)

Nico, morto in moto

Centinaia di amici per l’addio

Corteo accompagnato dalla banda in cui suonava

Preghiere per il giovane di 16 anni rimasto ferito

«Condividere il dolore è un segno di umanità»

I giovani hanno tanti amici, ma Nico ne aveva davvero tantissimi e tutti hanno voluto presenziareai suoi funerali nella parrocchiale di Vercana.

Centinaia di ragazzi hanno seguito il mesto corteo e non tutti sono riusciti ad entrare in una chiesa già gremita.

Dopo giorni di attesa angosciante, tra interrogativi senza risposta, lacrime e incredulità, il momento dell’estremo saluto è stato ancora più triste e straziante.

La banda del paese, nella quale Nicola Rossi, 18 anni soltanto, morto in un incidentein motorino, aveva iniziato a suonare il trombone per poi dedicarsi alla batteria, ha reso onore allo sfortunato giovane intonando meste note in testa al corteo fino all’ingresso in parrocchiale.

Il feretro, portato a spalla dagli amici, è passato tra due ali di folla, poi un silenzio irreale è calato sulla moltitudine di persone presenti dentro e fuori.

Ampio servizio su La Provincia in edicola giovedì 12 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA