Preghiere per ricordare Nicola  «Lunedì avrebbe iniziato a lavorare»

Preghiere per ricordare Nicola

«Lunedì avrebbe iniziato a lavorare»

Il diciottenne di Vercana morto in motorino era appena stato assunto come muratore

Una domenica velata di tristezza, a Vercana, in memoria di Nicola Rossi, il diciottenne rimasto vittima del tragico incidente avvenuto l’altra notte a Domaso.

Un altro ragazzo di Vercana, di sedici anni, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Gravedona.

Nella messa mattutina il parroco, don Aldo Radaelli, ha esordito ricordando il giovane scomparso e rivolgendo un pensiero all’amico che lotta per salvarsi.

«Dobbiamo essere uniti anche nei momenti di dolore - ha detto - e oggi vi invito a pensare ai famigliari di Nicola e a pregare affinché l’altro nostro giovanissimo compaesano si possa ristabilire presto». Lunedì il ragazzo avrebbe dovuto iniziare a lavorare come muratore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA