«Prova questa crema, fa passare i dolori»  Falsa infermiera deruba una pensionata
Uno scorcio di piazza Mercato a Cagno

«Prova questa crema, fa passare i dolori»

Falsa infermiera deruba una pensionata

È successo di mattina alla casetta dell’acqua di Cagno

Si spaccia per una infermiera e deruba la pensionata: l’inquietante episodio di mattina alla casetta dell’acqua di piazza Mercato. Bottino: 600 euro tra una doppia fede e una collana d’oro con due medaglie e un altro anello.

Il colpo è stato messo a segno, tra le 9.30 e le 9.45, quando la pensionata, 75 anni residente in paese, era al distributore dell’acqua per riempire alcune bottiglie. Qui ha notato una donna scendere da un’auto parcheggiata nella piazzetta, mentre un’altra donna, la complice, è rimasta nel veicolo.

La sconosciuta, una italiana sui quarant’anni senza nessun accento particolare, capelli scuri e si è rivolta all’anziana e si è presentata come “Gianna” spiegando che faceva l’infermiera e che l’aveva assistita quando lei era all’ospedale.

Poi le ha chiesto di seguirla spiegandole che per non avere dolori al collo le avrebbe dato una crema. Quindi ha fatto sedere su un muretto, poco distante, l’anziana per applicarle direttamente la “crema miracolosa”.

Finito il trattamento se ne è andata portando via i gioielli che la pensionata indossava.

© RIPRODUZIONE RISERVATA