Ruba gioielli per 15mila euro  Condannato, ma è introvabile
Il tribunale di Como

Ruba gioielli per 15mila euro

Condannato, ma è introvabile

Il furto in una gioielleria di Como

Responsabile del furto di preziosi per il valore di oltre 15mila euro dalla gioielleria Golden Fantasy di via Cinque Giornate, pieno centro cittadino: con questa motivazione il giudice monocratico di Como ieri ha condannato per furto aggravato a tre anni e sei mesi un cittadino spagnolo di 50 anni

Senza fissa dimora e irreperibile (l’ultimo domicilio conosciuto era presso un avvocato di Bergamo, che non ha più sue notizie da anni), l’uomo è stato giudicato in contumacia. Il giudice non gli ha concesso la sospensione condizionale della pena, in virtù di precedenti specifici a suo carico.

Il furto avvenne in pieno giorno, il 14 giugno del 2011 e sicuramente l’uomo non agì da solo: con lui anche due complici, col compito di aprirgli la strada. Si tratta di un uomo e una donna che entrarono in negozio per chiedere informazioni su alcuni gioielli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA