Wallis Bird a Cantù
presenta l'album

CANTU' Ha vinto due "Meteor Ireland Music Award" come miglior artista femminile e con il suo terzo disco, omonimo, concorre per il miglior album dell'anno passato.
Ma Wallis Bird ha già pronto il seguito, "Architect", di cui presenterà in anteprima alcune canzoni nel suo unico concerto lombardo stasera (martedì 5 marzo), alle 22, nel club All'1&35circa di via Papa Giovanni XXIII 7 a Cantù.
Originaria di Wexford, dove è nata nel 1982, ha alle spalle una storia che potrebbe essere raccontata in un film: mancina, perde le dita della mano sinistra in un incidente e ha creato uno stile personalissimo sulla chitarra.
La musica ha sempre rappresentato il suo principale interesse, anche dal punto di vista scolastico: ha perfino studiato l'arte di comporre canzoni alla Ballyfermot Rock School di Dublino e ha iniziato a esibirsi nei locali per poi trasferirsi a Berlino, poi a Londra, poi di nuovo in Germania a Francoforte e Mannheim fino all'esordio discografico, datato 2006, con l'ep "Branches untangle", pubblicato dalla sua personale etichetta, la Bird Records, prima di passare alla Island (per cui incidono i conterranei U2).
Il debutto sulla lunga distanza è dell'anno successivo, il 2007, con l'album "Spoons", cui hanno fatto seguito "New boots" e "Wallis Bird" dello scorso anno.
Poi, c'è una chicca, "The mistakes", un cd acustico confezionato a mano dalla stessa Wallis, in vendita solo ai concerti. Nessuno di questi titoli, peraltro, contiene la sua versione di "Just can't get enough" dei Depeche Mode, che ha conseguito un successo strepitoso contribuendo alla popolarità di questa ragazza per cui si sono scomodati paragoni con Fiona Apple e Ani DiFranco, ma che è un'autrice e interprete originale.
In questo suo concerto canturino, peraltro molto atteso, Wallis Bird  sarà introdotta da Sara Velardo. Un'artista che incuriosice tanto.
Alessio Brunialti

a.cavalcanti

© riproduzione riservata

Potrebbero interessarti
Accedi al sito per commentare
Oggi in Edicola

al cinema

Vivi Como

Eventi
Pubblicità
PubblicitàSPM
SpecialiSPM