Il Ticino resta l'Eldorado
Più di 22mila i frontalieri

COMO Crescono i frontalieri, anche quelli comaschi: secondo le stime, lo scorso anno si sarebbe arrivati a 22mila, contro i 20mila del 2011.


Intanto il Canton Ticino si conferma Eldorado: tante opportunità di lavoro e poche tasse. Ieri, l'ufficio federale di statistica ha comunicato che i frontalieri sono aumentati ancora del 5,9% l'anno scorso e hanno raggiunto le 55.594 unità. Emigra non solo manodopera, ma anche risorsa intellettuale e tecnica. E la fiscalità per residenti e frontalieri rimane invariata su soglie basse. I comaschi nel 2011 erano 20.480 (11.825 uomini, 8.655 donne) e la tendenza all'aumento nel 2012 è confermata: quindi si dovrebbero sfiorare i 22 mila.

Domenica, due ticinesi su tre hanno detto che va bene così,  sono contrari a sgravi fiscali: è l'esito del referendum sulle tasse.

Il 65,12% dei votanti ha infatti bocciato la proposta di Lega Ticino per  ridurre le entrate fiscali di Cantone e Comuni per 340 milioni di franchi, 272 milioni di euro, diminuendo aliquote e scaglioni ed aumentando le fasce esenti. Un no generalizzato, espresso dal 67,63% dei votanti a Mendrisio, dal 57,47% a Chiasso, dal 59,49% a Lugano.

TUTTI I DETTAGLI SUL GIORNALE DI OGGI

m.lualdi

© riproduzione riservata

Accedi al sito per commentare

I commenti dei lettori (2)

  • 2 | cabass - Messaggi (1077) - 05-03-2013 - 15:49h

    @nebiatt: se veramente c'è un'opinione "negativa" verso i vicini, non può che essere rafforzata da questi dati. Sia ben chiaro che gli svizzeri non fanno beneficenza a nessuno e hanno un notevole tornaconto nell'impiegare le NOSTRE migliori professionalità ad un costo per loro più che concorrenziale... Guarda a caso a Como e a Varese si fa spesso fatica ad assumere diverse figure professionali specializzate, con danno per le nostre aziende!!! Nonostante ciò, sono sempre sprezzanti verso i "badola", maia-ramina", ecc.ecc. Fosse per me, a Chiasso metterei un muro alto 20 metri e voglio vedere quanto campano senza frontalieri, certo, ma anche senza i capitali italiani...

  • 1 | nebiatt - Messaggi (43) - 05-03-2013 - 13:52h

    Non sarebbe opportuno che l'Italia cambi un po' la visione, sempre negativa, della Svizzera ed in particolare del Canton Ticino...??

Oggi in Edicola

al cinema

Vivi Como

Eventi
Pubblicità
PubblicitàSPM
SpecialiSPM