Expo, la tovaglia dei record  sarà made in Como
La conferenza stampa milanese di ieri: Como all’appello

Expo, la tovaglia dei record

sarà made in Como

Presentato ieri il progetto di guinness mondiale a cui parteciperanno aziende comasche e l’Accademia Galli il 2 giugno

Expo apparecchia il 2 giugno per 4mila commensali con una tovaglia lunga 2.600 metri. E lo far grazie a Como e al suo Distretto tessile.

La presentazione è avvenuta ieri a Milano. Sono l’Associazione culturale AccadueRho e il Comune di Rho a organizzare con il patrocinio di Expo Milano 2015, la manifestazione “Il mondo a tavola”. Obiettivo - si è spiegato - raccontare i temi della valorizzazione del territorio e della multiculturalità, con particolare riguardo alla tematica centrale, ovvero nutrire il pianeta.

Ma erano presenti anche i comaschi. Perché parteciperanno l’Accademia Galli -Ied e tre aziende: ForTex di Fino Mornasco, tessitura Marinoni di Mozzate e la Stamperia di Lipomo.

In campo per l’aspetto creativo il giovane designerAndrea Angeloni. Sarà compito di For.Tex, partner di Epson coordinare le società di tessitura e stampa digitale. «Un’operazione estremamente ambiziosa e complicata - aggiunge Amura - ci si metterà subito al lavoro nei prossimi giorni. Il progetto è coordinato dall nostra Marina Nelli con Pietro Roncoroni della ForTex. E si aggiornerà passo dopo passo su ciò che avviene nella filiera comasca impegnata nel record con l’hashtag #ilmondoatavola».

I DETTAGLI SUL GIORNALE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare