L’Acqua Chiarella  in cattedra alla Bocconi
Andrea Vaccani, responsabile delle vendite del gruppo

L’Acqua Chiarella

in cattedra alla Bocconi

Sulla responsabilità sociale invitato anche il gruppo comasco, impegnato nelle scuole

Acqua Chiarella sale in cattedra all’Università Boccon.

Si troverà tra le organizzazioni che partecipano al Salone della Csr e dell’innovazione sociale, oggi 4 ottobre e domani 5 ottobre all’Università Bocconi di Milano, l’importante evento italiano sulla responsabilità sociale e la sostenibilità delle imprese.

A confrontarsi sull’impegno per lo sviluppo del territorio e del Paese ci sarà appunto anche Acqua Chiarella – Gruppo Acque Minerali Val Maneggio – «protagonista - spiega una nota - con un approfondimento su #dallapartedeipiccoli, il programma di collaborazione triennale che vede l’azienda impegnata insieme ad ActionAid per la tutela del diritto all’istruzione in Italia. La collaborazione tra imprese e organizzazioni no profit è passata dalla charity alla progettazione condivisa e proprio da questa nuova modalità di relazione nasce #dallapartedeipiccoli».

«In questi primi sei mesi il riscontro del mercato è stato molto favorevole sia in termini di litri di acqua venduti sia da parte del trade che, sin dalle prime presentazioni, ha mostrato grande interesse e voglia di partecipare» afferma Andrea Renzo Vaccani, responsabile vendite di Amvm spa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA