Domenica 18 luglio 2010

Cavalli del Bisbino:
nati sei puledrini

CERNOBBIO Il branco dei cavalli del Bisbino, in libertà sui verdi pendii del monte Generoso tra il versante intelvese e quello ticinese con base all'alpe Squadrina-Pesciò, dalle parti di Orimento, grazie alle nascite, è aumentato con 22 capi dei quali 16 adulti già appartenenti ai gruppi della Bionda e della Mula e 6 puledrini. Quattro di essi sono nati sul Bisbino prima della transumanza e due alla Squadrina dove le associazioni ambientaliste italiane e ticinesi si stanno dando da fare per garantire la libertà ma anche le cure necessarie alla vita e alla riproduzione. Secondo Luigia Carloni, architetto di Rovio, nella nuova localizzazione «i cavalli sembrano trovarsi molto bene. A fine ottobre verranno di nuovo radunati e portati al Pian delle Noci con una piccola transumanza decisamente meno impegnativa rispetto a quella messa in atto dal Bisbino alla Valle d'Intelvi. Il recinto, ampio e accogliente, verrà messo a disposizione dal comune di Lanzo Intelvi. Qui i cavalli verranno accuditi e foraggiati dai volontari confluiti nella associazione Cavalli Bisbino onlus con sede a Como in via Caniggia 5. I soci fondatori sono stati 23 tra italiani e svizzeri, un numero che è ora salito a 150».
Un significativo sostegno tecnico all'associazione viene assicurato dalle Giacche Verdi, volontari a cavallo per la protezione civile e ambientale.
La storia dei cavalli già di Roberto Della Torre, passati agli eredi in virtù di una decisione del tribunale, si è conclusa felicemente anche sotto il profilo legale in quanto dopo tante vicissitudini i cavalli hanno un padrone che si è assunto competenze e responsabilità. Si tratta dell'associazione onlus fondata lo scorso marzo la quale ha lanciato un appello sia in Italia che in Svizzera «Sposa anche tu la causa dei cavalli del Bisbino, diventa socio o adotta un cavallo» Per diventare socio bastano 20 euro o 30 franchi all'anno, sostenitore 35 euro o 50 franchi, mentre per l'adozione necessitano 35 euro o 50 franchi al mese. Dalla Svizzera, per le adesioni, è stato aperto il conto corrente postale 65-262456-4 intestato a Cavalli del Bisbino onlus 6850 Mendrisio, mentre in Italia ci si può rivolgere all'agenzia 6 di Como della Banca di credito cooperativo di Lezzeno con versamenti sul conto corrente dell'associazione.

f.angelini

© riproduzione riservata

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare