Domenica 28 agosto 2011

Oriana Fallaci privata
Un libro la racconta

«Era prepotente, despota; una personalità forte, a volte schiacciante, ma istrionica»: Elena Attala-Perazzini fu segretaria per cinque mesi di Oriana Fallaci a New York e ora ha messo gli insegnamenti e gli stati d'animo inediti della reporter nel libro «La segretaria dello scrittore», che ha pubblicato per  Barbera editore (pag. 114, euro 12,90). Nel libro la segretaria racconta di quando a ventinove anni trova lavoro come "personal assistant" a New York della "Signora", del suo mito: la scrittrice Oriana Fallaci.
È un'esperienza che dura cinque mesi tra alti e bassi, nata da quella che l'autrice definisce «una casualita'». Anche se poi sarà determinante della formazione della giovane donna. (Sul quotidiano La Provincia interessanti approfondimenti del testo che svelano una Fallaci inedita).

c.colmegna

© riproduzione riservata