Martedì 05 marzo 2013

Accordo per la giunta lombarda
Pdl e Lega, 7 assessori a testa

Pdl e Lega in Lombardia hanno trovato un'intesa sul numero degli assessori della Giunta Maroni, che passeranno da 16 a 14, metà dovranno essere donne. con 2 sottosegretari (al posto di 4). Dei nomi si dovrebbe discutere oggi a Lesmo con Silvio Berlusconi.

Tra Roberto Maroni e il coordinatore lombardo del Pdl, Mario Mantovani, si è cominciato a discutere anche di deleghe e si sarebbe trovata l'intesa che l'assessore alla Sanità verrà indicato dal Pdl e quello del Bilancio, dalla Lega. Per la presidenza del consiglio regionale, la candidatura più auterevole resta quella di Raffaele Cattaneo. Per la Sanità il Pdl starebbe stringendo sul nome dello stesso Mantovani. Per il Bilancio la Lega punta invece sul senatore Massimo Garavaglia. Per il Pdl sicuro l'ingresso di Valentina Prea, probabile quello di Viviana Beccalossi. Circolano poi i nomi dell'onorevole uscente Maurizio Del Tenno e di Mariella Bocciardo.

m.romano

© riproduzione riservata

Tags
Commenti (6) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
Porta Enrico scrive: 06-03-2013 - 00:17h
Visto come è composta la Giunta della Regione Lombardia, la chiamerei senza ombra di dubbio "GIUNTA FORMARONI"
roberto1872 scrive: 05-03-2013 - 20:17h
A scanso di equivoci, tenere il 75% delle tasse in Lombardia significa usare quei soldi per efficienti servizi al cittadino lombardo. Speriamo che la nuova giunta se ne ricordi, imparando dagli errori del passato, perchè se " li spazzano loro " non ci siamo proprio e anche se poi li beccano è dura se non impossibile farglieli restituire.
mondolariano
mondolariano scrive: 05-03-2013 - 18:18h
La Lombardia ancora in mano a PDL-Lega: no comment.
giorginho scrive: 05-03-2013 - 13:25h
Assessore alla sanità del PDL... ovvero di CL. Quanto dobbiamo mantenerli ancora i vari Daccò? E per la presidenza la candidatura autorevole... di una altro ciellino. Già che sono possono mettere al bilancio Belsito, uno che se ne intende.
Vedi tutti i commenti