Martedì 05 marzo 2013

Show di Corona in aula
Violento litigio con il Pm

Fabrizio Corona, attualmente rinchiuso nel carcere di Busto Arsizio, è giunto puntuale questa mattina alle 9.00 al Tribunale di Como, dove è in corso il processo per le fatture false al Casinò di Campione. Processo che lo vede protagonista in veste di testimone. Ad attenderlo la madre e il fratello con i quali ha potuto scambiare alcune battute.

Ma è all'interno dell'aula del Tribunale che Corona non si è smentito, inscenando un violento alterco con il Pubblico ministero, Mariano Fadda. All'inizio dell'interrogatorio, di fronte alle prime domande dell'accusa, di cui evidentemente non ha gradito il tono, Corona ha alzato il timbro di voce. Rivolto al Pm, ha urlato più volte "mi porti rispetto, esigo educazione nei miei confronti, mi deve guardare in faccia quando mi parla". Ci sono voluti parecchi minuti prima che il fotografo si calmasse e smettesse il suo show, accettando poi di rispondere alle domande dell'accusa.

Un violento alterco destinato comunque ad avere delle conseguenze. Il Pm ha infatti chiesto la trasmissione degli atti per oltraggio al magistrato in udienza e falsa testimonianza: durante la deposizione sulle prestazioni rese al Casinò dalla ex moglie Nina Moric e da Alessia Fabiano si è infatti contraddetto.

m.romano

© riproduzione riservata