Cade da una pianta: muore papà di 44 anni
IL luogo dell’incidente

Cade da una pianta: muore papà di 44 anni

La tragedia di Limido: l’uomo è precipitato da sei metri

Forse ha dato un colpo troppo forte alla cima della pianta che stava tagliando, un cedro bianco, perdendo l’equilibrio.

Gianluca Pagani, 44 anni, nato e cresciuto a Limido, ieri mattina ha perso la vita dopo essere caduto da circa sei metri di altezza. Lascia una figlia di sette anni, la moglie Valeria, i due fratelli Mauro e Angelo, l’anziana mamma che Mauro accudisce in casa sua a Tradate.

L’incidente è accaduto nei campi a margine di via Manzoni, a Limido, tra il cimitero e una piccola zona residenziale di villette e giardini curati.

Pagani era andato ad aiutare un conoscente del paese, a tagliare una pianta nel suo terreno alta circa otto metri, con il tronco ormai vicinissimo alla baracca per gli attrezzi.

Poco dopo le 11 l’uomo e la cima dell’albero sono precipitati a terra insieme e l’impatto è stato fatale. Il tentativo di rianimarlo dei soccorritori durato oltre 20 minuti tuttavia si è rivelato inutile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare