Cantù è un po’ più... canturina Torna il dottor Casamassima
Aumenta di effettivi lo staff medico della Pallacanestro Cantù (Foto by Butti)

Cantù è un po’ più... canturina
Torna il dottor Casamassima

Sarà il nuovo responsabile medico. E per domani è atteso l’arrivo di Qualls

Mentre la squadra si prepara al primo impegno di campionato, quello di domenica, in trasferta a Sassari contro il Banco di Sardegna, è di ieri la notizia che Federico Casamassima sarà il nuovo responsabile medico della Pallacanestro Cantù.

Casamassima torna così in biancoblù dopo una prima esperienza canturina durata otto anni, dal 2008 al 2016, terminata nel mese di novembre dello scorso anno. «Sono davvero onorato ed entusiasta di tornare alla Pallacanestro Cantù, la mia squadra del cuore, con cui ho condiviso dei bellissimi momenti. Ringrazio il presidente Irina Gerasimenko per l’opportunità», queste le parole di Federico Casamassima, che in biancoblù ha vissuto tante stagioni tra Eurolega ed Eurocup, oltre a disputare una finale scudetto nel 2011.

In bacheca due grandi successi: una Supercoppa italiana nel 2012 con Cantù ed una medaglia d’oro con la Nazionale italiana under 20 maschile, conquistata nel 2013 a Tallin. Oltre all’esperienza canturina, infatti, sul curriculum di Casamassima sono presenti anche gli impegni con il Settore Squadre Nazionali, 4 stagioni con l’U20 e una con l’U18. «Grazie alla Pallacanestro Cantù – conclude Casamassima - ho vissuto esperienze sportive indescrivibili. Negli anni ho avuto la fortuna di crescere professionalmente, lavorando con persone umanamente insuperabili, una sorta di grande famiglia».

Dopo l’allenamento di oggi, i ragazzi di coach Kirill Bolshakov si ritroveranno domani al Toto Caimi sia al mattino (inizio alle 10), sia nel pomeriggio (alle 17).

Roster al completo per lo staff di Cantù, che non registra nuovi infortuni in vista del primo appuntamento ufficiale della stagione 2017-2018.

La squadra partirà sabato mattina alla volta della Sardegna da Linate con un volo in programma alle 9.45.

Domani, infine, potrebbe essere il giorno dell’arrivo in Italia dell’ultimo americano ingaggiato da patron Dmitry Gerasimenko, Qualls, atteso nel nostro Paese nel corso della prima mattinata di oggi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA