Cerutti, test ok in Marocco Ora può pensare al Tricolore
Jacopo Cerutti in azione

Cerutti, test ok in Marocco
Ora può pensare al Tricolore

Il comasco dell’Intimiano sesto nella generale e secondo degli italiani al Merzouga Rally

Una trasferta in Marocco per partecipare all’ottava edizione del Merzouga Rally che per i piloti è una sorta di ritorno alla Dakar, quella che si correva in Africa, dove quest’anno ha esordito anche il comasco di Montorfano Jacopo Cerutti in sella alla Husqvarna 450 del Team C.F di Fabrizio Carcano.

Per Cerutti la gara interamente su sabbia è servita a fare un vero e proprio test dopo l’incidente alla Dakar di inizio 2017. E, per il portacolori del moto club Natale Noseda di Intimiano, arriva un significativo sesto posto, secondo degli italiani dietro a Botturi. Ma il comasco non aveva velleità di classifica: per lui era un vero e proprio test dell’arto infortunato e lo stesso pilota lariano l’ha definito nel dopogara più che positivo.

Ora, però, dopo la sfida che lo ha visto ampiamente a suo agio nella classifica della top ten vinta dal pilota di casa Yamaha Xavier De Soultrait, Jacopo Cerutti pensa all’impegno di questo fine settimana quando andrà in provincia di Reggio Emilia a Febbio dove il moto club Crostolo organizza il quinto appuntamento del campionato italiano Motorally.

© RIPRODUZIONE RISERVATA