Danza su ghiaccio, subito un acuto Testerini e Meunier (Ggr) sono d’oro
I premiati del Ggr Como nella gara di Bergamo

Danza su ghiaccio, subito un acuto
Testerini e Meunier (Ggr) sono d’oro

Comincia bene la stagione dei comaschi nonostante le problematiche relative al palazzetto di Casate

La danza su ghiaccio comasca si presenta ai nastri di partenza della stagione già in ottime condizioni di forma, nonostante la grana-allenamenti, per la tardiva riapertura del palaghiaccio di Casate.

All’Icelab Arena di Bergamo, i danzatori comaschi non si lasciano sfuggire l’occasione e fanno incetta di medaglie: una vittoria e due medaglie d’argento al primo appuntamento stagionale.

L’oro è stato appannaggio dei più piccoli, Arianna Testerini/Raphael Meunier del Ggr, che si sono imposti nella categoria Principianti.

Per i campioni italiani della categoria Principianti della scorsa stagione, Sophia Motta/Gioele Brivio il debutto è valso loro la medaglia d’argento tra i Basic Novice (5 coppie in gara) alle spalle dei romani Elena Nicotra/Tommaso Felicini.

I comaschi Giorgia Galimberti/Matteo Mandelli nell’Advanced Novice chiudono al quarto posto la prima prova, ottengono il terzo posto nella seconda e con la danza libera riescono a strappare il secondo posto davanti ai bergamaschi Noemi Maria Tali/Stefano Frasca.

Nella categoria Junior (6 coppie presenti) Alice Rossi e Marco Cilli dell’Icelab pagano lo scotto del debutto nella categoria superiore e devono accontentarsi del quarto posto finale.

Sul fronte dell’artistico a Feltre, dove erano in programma i test per i passaggi di fascia/categoria, sono arrivati buoni risultati, in una gara anomala e per sua natura senza classifica e premiazioni, come imposto dalla federazione.

Si è messa in luce la piccola Giorgia Cavadini (Ggr) che centra il passaggio alla fascia Prenovice Nazionale, così come Nina Roverselli (Asga) promossa tra le Junior Nazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA