Gilardoni in Liguria  Una gara all’attacco
Rally della Lanterna: ottima prestazione di Kevin Gilardoni

Gilardoni in Liguria

Una gara all’attacco

Rally della Lanterna: il pilota comasco è arrivato ottavo assoluto e primo nella classe RT3

Finisce ottavo assoluto, primo di classe R3T e delle Due Ruote Motrici, Kevin Gilardoni al Rally della Lanterna, gara di Coppa Italia, ma valido test in vista della ripresa del campionato italiano assoluto (CIR) con il Rally di Roma Capitale.

Il pilota comasco della Movisport si è presentato al via della gara genovese per riprendere i giusti automatismi con una vettura che non utilizza dai primi di giugno.

Con alle note Corrado Bonato sulla Clio R3T della alessandrina GIMA Autosport, Gilardoni ha ottenuto il risultato che si aspettava, soprattutto per lasciarsi alle spalle le gare disputate con Clio R3C e Fiesta Wrc (vittoria assoluta al Ticino) e riacquisire il giusto feeling con la berlinetta “turbo-millesei” di casa Renault.

«Sono soddisfatto. Tutto secondo i piani. Siamo in lizza per la vittoria del Campionato Italiano 2 Ruote Motrici e del prestigioso Trofeo Renault R3T Top – questo il suo commento a fine gara - dove in questo momento siamo al comando, e non possiamo permetterci di trascurare i dettagli. Al Lanterna abbiamo voluto provare delle strategie particolari alla luce dei tempi e dei risultati conseguiti nelle altre gare: sono un perfezionista e voglio ridurre le possibilità di errore migliorando ove possibile».

Per il pilota di Grandola ed Uniti, dunque, appuntamento tricolore a tutto gas, il 15 settembre sulle strade romane, per consolidare la leadership. n 
G.Cas. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA