Giro d’Italia  2017, scoperte le tappe  Provincia di Como quasi ignorata
Consoliamoci: l’anno prossimo il Giro di Lombardia arriverà a Como (Foto by Pozzoni)

Giro d’Italia 2017, scoperte le tappe

Provincia di Como quasi ignorata

Solo una tocca e fuga domenica 21 maggio, con il passaggio dei corridori a Lomazzo, Novedrate ed Arosio

Il Giro d’Italia presentato martedì sera a Milano, almeno per l’edizione 2017, di comasco avrà davvero ben poco. Pochi chilometri di attraversamento in tutto, un passaggio fugace che certamente non allieterà i cuori delle migliaia di appassionati che, forse, si sarebbero attesi ben altra considerazione per le strade del Lario.

L’unica tappa che in qualche modo sfiorerà il Comasco, infatti, sarà la 15a. Quel giorno – domenica 21 maggio – la Valdengo-Bergamo transiterà per una manciata di chilometri dalle nostre parti prima di dirigersi verso il traguardo ricalcando nelle ultime battute il tracciato già seguito soltanto qualche settimana fa dal Giro di Lombardia.

La corsa in rosa passerà da Lomazzo dopo 83,7 chilometri dalla partenza, toccherà Novedrate al chilometro 91,6 e si spingerà verso Arosio (99,6), per poi virare decisamente verso altri lidi. Nessun passaggio per il Ghisallo, niente Colma di Sormano, oppure Ponzate o San Fermo, tanto per mettere sul piatto alcuni tratti particolarmente legati alla storia passata o presente del ciclismo. Il percorso si snoderà nella bassa, dunque, attraversando la pianura brianzola per poi puntare verso la Bergamasca, dove si chiuderà la giornata dopo 199 chilometri di corsa.

Gli appassionati lariani potranno però ”rifarsi” il 7 ottobre, quando a Como tornerà l’arrivo del Giro di Lombardia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA