Gran Prix in Giappone  Il ritorno di Anna Cappellini
Anna Cappelli e Luca Lanotte

Gran Prix in Giappone

Il ritorno di Anna Cappellini

Primo vero esame stagionale per la comasca. Nel weekend ad Osaka in pista con Luca Lanotte

Entra nel vivo la stagione della comasca Anna Cappellini e del partner Luca Lanotte. Dopo aver positivamente testato i programmi di gara a Minsk quindici giorni fa, i campioni d’Italia della specialità della danza su ghiaccio si apprestano ad affrontare impegni ben più severi in Giappone.

Sabato e domenica, a Osaka, i due azzurri parteciperanno all’Nhk Trophy, quarta tappa del Grand Prix, circuito composto da sei eventi che tradizionalmente introduce la stagione, cui seguiranno poi Campionati Europei, Four Continents (Asia e America), Olimpiadi invernali e Mondiali, in programma a Milano.

Ad Osaka, Anna e Luca dovranno vedersela con una delle coppie top della danza mondiale, i canadesi Tessa Virtue e Scott Moir che quindici giorni fa ad Alberta, nel corso della prova canadese di GP, hanno incantato arrivando a sfiorare i 200 punti nel computo totale dei due segmenti di gara. Probabilmente la lotta sarà ristretta alla conquista del secondo posto per il quale Anna e Luca dovranno vedersela con un’altra coppia canadese, Madison Hubbell/Zachary Donohue.

Per gli appassionati di danza che non vorranno perdersi le gesta della coppia, sveglia all’alba: l’inizio della short dance è previsto per le ore 4.45 di sabato mattina, domenica la free dance inizierà alle 3.45.

© RIPRODUZIONE RISERVATA