I comaschi già sulla neve La chiamata delle Nazionali
Luisa Bertani

I comaschi già sulla neve
La chiamata delle Nazionali

Molteni, Bertani e Gori più Ghisalberti e Gilardoni: tra Coppa Europa, allenamenti e gare il programma è fitto

Mentre all’altro capo del mondo, nell’emisfero australe, inizia la stagione dello sci alpino, che culminerà nelle Olimpiadi di Pyeongchang, nella Corea del Sud, proseguono i raduni collegiali delle nazionali di Coppa Europa e del gruppo Junior.

Tra oggi e martedì i comaschi Nicolò Molteni, Luisa Bertani e Francesco Gori torneranno a faticare. Il primo a mettersi in moto è il cabiatese Nicolò Molteni. Il portacolori dello Sci Club Lecco, che ha compiuto 19 anni giovedì scorso, è impegnato da oggi con il gruppo di Coppa Europa delle discipline tecniche e di quelle veloci per un raduno sulle nevi svizzere di Saas Fee.

Martedì inizia il collegiale della nazionale femminile di Coppa Europa, con Luisa Bertani. La portacolori dello Ski racing camp Lenno (21 anni) andrà a Predazzo, località in provincia di Trento, per un allenamento a secco.

Anche Francesco Gori inizierà a lavorare da martedì. Il portacolori dello Ski racing camp Lenno (19 anni) sarà impegnato al Passo dello Stelvio con la squadra Juniores maschile seguita da Simone Stiletto con la collaborazione di Enrico Vicenzi e Marco Maffei.

Sulla neve del ghiacciaio del Passo dello Stelvio anche Ilaria Ghisalberti, giovane talento del Gb ski club Asso.

È già invece a caccia di punti Fis, Carole Gilardoni. L’argegnese (20 anni) ha deciso di partecipare, per il secondo anno consecutivo, alla “campagna australe”.In un mese sarà al cancelletto di partenza di diciotto tra gigante e slalom.

© RIPRODUZIONE RISERVATA