Il Canturino cambia  Frigerio nuovo presidente
Paolo Frigerio, secondo da sinistra, è il nuovo presidente del Canturino 1902 (Foto by Alberto Gaffuri)

Il Canturino cambia

Frigerio nuovo presidente

Dopo ben 15 anni di presidenza, Spinelli (che aveva assunto l’incarico nel 2002) ha deciso di presentare le sue dimissioni “irrevocabili” all’assemblea

Cambio al vertice del Club Ciclistico Canturino 1902: al posto di Flavio Spinelli, ecco subentrare Paolo Frigerio. Dopo ben 15 anni di presidenza, Spinelli (che aveva assunto l’incarico nel 2002) ha deciso di presentare le sue dimissioni “irrevocabili” all’assemblea dei soci riunita mercoledì scorso in città. Una scelta dettata dalla volontà di passare ad altri il testimone, conscio di un impegno profuso con grande generosità nel corso degli anni e, altresì, della necessità di garantire alla società la continuità sportiva di qui ai prossimi anni. All’applauso dei presenti, che hanno voluto tributare all’ormai ex guida il loro più sentito ringraziamento per quanto fatto a favore del pedale canturino, è seguita l’elezione del suo successore, quel Frigerio a sua volta presidente di CentoCantù dal 2002 e da sempre vicino alle attività sportive del Canturino. Il nuovo presidente è stato eletto all’unanimità dei presenti, non senza una punta d’emozione per gli impegni che l’attenderanno nell’immediato futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA