Pelacchi e Rocek, il sogno svanisce E adesso tocca a Mondelli e Ruta
Da sinistra Giorgia Pelacchi e Aisha Rocek

Pelacchi e Rocek, il sogno svanisce
E adesso tocca a Mondelli e Ruta

Il quarto posto nel recupero non basta alla barca azzurra per accedere alla finale e si dovrà accontentare di lottare per il settimo posto

Non passa il quattro senza senior di Aisha Rocek e Giorgia Pelacchi della Lario, in formazione con Carmela Pappalardo e Ludovica Serafini dell’Aniene.

Il quarto posto nel recupero di ieri, infatti, non basta alla barca azzurra per accedere alla finale e si dovrà accontentare di lottare per il settimo posto assoluto in finale B.

Non va dimenticato che questo appuntamento mondiale è molto importante per il quattro senza donne, essendo stato inserito come nuova specialità olimpica per Tokyo 2020. Forse per questo la tensione delle azzurre è salita alle stelle, in un recupero durissimo e combattuto.

Oggi, alle 12 e 12.40 locali (18-18,40 in Italia) tocca ai due doppi azzurri, quello senior di Filippo Mondelli della Moltrasio e quello pesi leggeri del menaggino Pietro Ruta affrontare le semifinali per guadagnarsi l’accesso alla finalissima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA