Questo è un Piccolo grande leader Il Giro della Provincia è ormai suo
Le tre maglie di leader al termine della tappa di Orino (Foto by Flaviano Ossola)

Questo è un Piccolo grande leader
Il Giro della Provincia è ormai suo

Il leader della classifica trionfa anche a Orino e ipoteca il successo finale

Il Giro Ciclistico della Provincia di Como, ormai, è suo. Uno strapotere vero, infatti, quello messo in mostra da Andrea Piccolo che, anche ieri mattina a Orino, in provincia di Varese, ha imposto la legge del più forte, facendo sua la terza tappa della corsa per Allievi giunta alla sua 69a edizione consecutiva.

Inutile discutere del portacolori del Pedale Senaghese che, dopo aver vinto il cronoprologo di Appiano Gentile alla media di 51 all’ora, essersi imposto a Sondrio nella prima tappa in linea sotto il diluvio universale e aver chiuso in seconda piazza, domenica scorsa, ancora una volta sul traguardo di Appiano, ha avuto la forza anche ieri dapprima di riportarsi sotto i fuggitivi e, nel finale, guadagnare il terzo successo.

Ordine d’arrivo

1) Andrea Piccolo (Pedale Senaghese) che ha percorso 70 chilometri in un’ora 45’ (media oraria 40, 00 chilometri); 2) Sergio Meris (Cicloteam Nembro) a 4”; 3) Marco Colombo (Biassono) st; 4) Lorenzo Pollicini (Pedale Senaghese) st; 5) Yuri Brioni (Albano Ciclismo) a 8”; 6) Andrea Piazzini (Albano Ciclismo) st; 7) Matteo Bergna (Marianese) a 20”; 8) Federico Fumagalli (Pedale Senaghese) a 1’10”; 9) Francesco Galimberti (Pedale Senaghese) st; 10) Paolo Giambersio (Pedale Arcorese) st.

© RIPRODUZIONE RISERVATA