Sodini: «Il nostro lo facciamo  E questo mi riempie d’orgoglio»
Marco Sodini, coach da applausi

Sodini: «Il nostro lo facciamo

E questo mi riempie d’orgoglio»

Il coach di Cantù dopo il successo colto a Pistoia: «Nonostante le difficoltà extra campo il gruppo è forte e compatto. Mai è mancato l’impegno»

Una vittoria che ha un sapore gradevole, Pistoia schiantata per 22’ poi un ritorno che ha aperto scenari imprevisti per i canturini. C’è voluto un sontuoso Culpepper per scrivere la parola fine su una partita che stava volgendo al peggio. Coach Marco Sodini è contento per diversi motivi e le sue parole sono emblematiche. «Intanto dico che la partita di Avellino è stata la base di partenza per giocare una partita diversa. Avevamo dimostrato che potevamo competere per 38’ con i nostri avversari. Poi volevo fare i complimenti a Esposito perché la sua squadra gioca un basket diverso, lui fa scelte coraggiose e in campo i frutti si vedono».

. Gli si chiede dell’eccellente performance di Culpepper e il tecnico non si sottrae: «Ha una cattiveria agonistica importante ma la vittoria non è solo la sua ma di tutti, di tutti coloro che hanno contribuito ad ottenerla. Da parte mia cercherò di non fare danni nelle prossime tre partite. Troveremo davanti a noi tre squadre che occupano i vertici della classifica come Venezia, Torino e Brescia. Sono contento che ce l’abbiamo fatta a Pistoia. Su questo campo faranno tutti fatica. Mentalmente si aprono degli scenari importanti perché al di là del campo gli sviluppi sono positivi. Vedere, nonostante le difficoltà extra campo, che il nostro lo facciamo e i ragazzi vincono partite come questa mi riempie d’orgoglio, ci riempie d’orgoglio. Sottolineo che non è mai stato l’impegno il problema ma mai distogliersi dall’obiettivo, dal nostro obiettivo. Il gruppo è forte è compatto».

RISULTATI - 6^ GIORNATA

The Flexx Pistoia - Red October Cantù 82-93 Openjobmetis Varese - Dolomiti Energia Trentino 93-66 Germani Basket Brescia - Grissin Bon Reggio Emilia 79-68 Betaland Capo d’Orlando - VL Pesaro 73-56 Happy Casa Brindisi - Sidigas Avellino 92-88 d1ts Vanoli Cremona - Banco di Sardegna Sassari 96-81 Umana Reyer Venezia - Fiat Torino 91-96 EA7 Emporio Armani Milano - Segafredo Virtus Bologna 72-64

CLASSIFICA

Brescia 12 punti; Milano, Venezia, Torino 10; Avellino 8; Sassari, Bologna, Cantù, Cremona, Varese 6; Pistoia, Trento, Capo d’Orlando 4; Brindisi, Pesaro 2; Reggio Emilia 0.

PROSSIMO TURNO

12/11 Dolomiti Energia Trentino - EA7 Emporio Armani Milano (11/11) Grissin Bon Reggio Emilia - The Flexx Pistoia (11/11) Red October Cantù - Umana Reyer Venezia (11/11) Sidigas Avellino - Openjobmetis Varese (h12) Fiat Torino - Vanoli Cremona VL Pesaro - Happy Casa Brindisi Banco di Sardegna Sassari - Betaland Capo d’Orlando Segafredo Virtus Bologna - Germani Basket Brescia (h.20.45)

© RIPRODUZIONE RISERVATA