Tecnoteam Albese  ok all’esordio  «Brave ragazze, mai mollato»
L’allenatrice Sara Mazza (Foto by Cusa)

Tecnoteam Albese ok all’esordio

«Brave ragazze, mai mollato»

Il coach Sara Mazza commenta la partita vittoriosa contro Lurano

«Una bella partita. Combattuta». All’indomani del 3-1 rifilato alla Pneumax Lurano, il coach della Tecnoteam Albesevolley, Sara Mazza, elogia le sue ragazze che hanno esordito positivamente in campionato.

«Le ragazze non hanno mai mollato», commenta soddisfatta Mazza. Perché, a dispetto dello stop inflitto dalle ospiti nel secondo set , la squadra non si è scomposta. «Non si sono mai tirate indietro. A parole è facile farlo. In partita, soprattutto nella prima di campionato e davanti al proprio pubblico, non lo è». Inutile, ora, pensare alla sfida del fine settimana. Meglio, a suo dire, concentrarsi sugli allenamenti. «Non penso mai alle singole partite, ma alla crescita delle ragazze, il mio compito è questo. Quello che accade il sabato, sul campo, è una diretta conseguenza del nostro lavoro e della qualità degli avversari di giornata».

Un gioco, quello prodotto contro la Pneumax, «bello da vedere e divertente». Ciò ha soddisfatto il presidente Graziano Crimella e anche il pubblico («E’ la prima volta che lo vedo così caloroso») che ha riempito il Pedretti. L’elogio finale è ancora una volta per il gruppo: «Lo spirito è delle ragazze. L’allenatore, in questo senso, conta poco».

© RIPRODUZIONE RISERVATA