Tecnoteam, è già l’ora delle conferme Ma Alessandria non è da sottovalutare
Sara Mazza, coach della Tecnoteam

Tecnoteam, è già l’ora delle conferme
Ma Alessandria non è da sottovalutare

Trasferta in Piemonte per le ragazze di Mazza. Il morale è alto per continuare a fare bene.

La vittoria al tie-break contro Capo d’Orso Palau ha regalato alla Tecnoteam il sesto posto nella classifica del girone A di serie B1 di pallavolo femminile.

Domani, Albesevolley affronterà la Arredo Frigo Makhymo di Alessandria, compagine che ha raccolto soltanto due punti.

L’umore in casa Tecnoteam è alto, ma le avversarie venderanno davvero cara la pelle, consapevoli della necessità di ridare fiato alla loro classifica per non scivolare in posizioni poco invidiabili. La classifica è guidata dalla Lilliput Torino, attualmente a punteggio pieno con 9 punti; un punto in meno per l’Eurospin Torino (8), mentre al terzo gradino del podio sale l’Abo Offanengo (7). In quarta piazza, entrambe con 6 punti, ci sono Vigevano e Garlasco; a quota 5, infine, si posizionano Albesevolley e Bergamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA