Torna il Trofeo Renzo e Lucia A Gravedona la tappa decisiva
Si torna a gareggiare con le Lucie

Torna il Trofeo Renzo e Lucia
A Gravedona la tappa decisiva

Sulle acque dell’Alto Lario si assegnerà il trofeo, con Bellagio in pole position e si definiranno anche le altre due posizioni del podio (tra Lezzeno e Domaso)

Domani mattina si chiude, con la regata di Gravedona, il trofeo Renzo e Lucia. Sulle acque dell’Alto Lario (con organizzazione a cura degli Amici della Lucia e della Pro loco) si assegnerà il trofeo, con Bellagio in pole position e si definiranno anche le altre due posizioni del podio (tra Lezzeno e Domaso), importanti per la scelta del numero d’acqua nel Palio di Argegno 10 settembre.

E proprio per l’appuntamento clou della stagione delle Lucie, da tenere d’occhio la lotta per l’ottavo posto nella classifica, l’ultimo che darà il pass per entrare nella finale (a nove, completata da un equipaggio della sponda lecchese che sarà indicato dal Gruppo Manzoniano) con Carate Urio (95 punti), Ossuccio (84) e Gravedona (75) in corsa. Il regolamento di quest’anno, dà importanza anche alle batterie, che assegnano punti.

Quindi ci sarà battaglia già a partire dalle ore 9.30 per le selezioni, previste sui 1.000 metri. Tensione al massimo nella finale sul doppio chilometro (inizierà alle 11.45) con i domasini Omar Poncia e Lino De Lorenzi che faranno di tutto per intascare il terzo successo. Che potrebbe potrebbe non valere la conquista del Renzo e Lucia, a causa della squalifica rimediata a Lezzeno. Ai bellagini Gianni e Domenico Gelpi, basterà arrivare in finale e al traguardo, per diventare campioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA