Triathlon Bellagio-Ghisallo  con la formula “hard sprint”
Un’immagina della gara dello scorso anno

Triathlon Bellagio-Ghisallo

con la formula “hard sprint”

Gli organizzatori comunicano un’importante variazione sul percorso in bicicletta della gara in programma il 6 agosto

Il triathlon “hard sprint” Bellagio-Ghisallo sostituirà il previsto olimpico Bellagio-Ghisallo, con medesima data di svolgimento per domenica 6 agosto. Renzo Straniero, presidente della società organizzatrice, la SSD Spartacus Triathlonlecco, svela poi il motivo del cambiamento “in corsa”, a pochi giorni dalla gara. «La variazione è dovuta a una irrevocabile incompatibilità di svolgimento della distanza Olimpica in relazione alle ordinanze di Prefettura e Provincia di Como - spiega -. Purtroppo, le norme sono rapportabili esclusivamente a una gara di ciclismo e non a una di triathlon su unico giro di 40 km lungo le trafficate strade del Triangolo Lariano».

In pratica la mancata chiusura delle strade nella frazione ciclistica, per un tempo superiore a quello previsto, ha indotto gli organizzatori, soprattutto per motivi di sicurezza, a virare sul format dell’hard sprint. «Ma come dice un vecchio proverbio “non tutti i mali vengono per nuocere” - prosegue Straniero -. Proponiamo un triathlon dalle distanze brevi ma altrettanto aspre, difficoltose e paesaggisticamente uniche al mondo con l’eleganza di Bellagio (partenza) e la storicità di Magreglio (arrivo)». La variazione ha permesso l’inserimento della mitica salita del Super Ghisallo (pendenza media 7%, massima 12%), nella frazione ciclistica.

«Un tratto fatto di scenari mozzafiato tra cascine ristrutturate e antichi borghi come Rovenza e Prà Filippo che da Bellagio portano direttamente al Parco di Monte San Primo - così illustra la novità Straniero -. Da lì una velocissima tecnica discesa condurrà gli atleti a Magreglio in T2 tra il recente Museo del Ciclismo e lo storico Santuario Madonna del Ghisallo».

Altra novità per la frazione a nuoto. «A causa della chiusura, per lavori, del molo di San Giovanni, la gara inizierà all’altezza dei giardini di Largo Europa. Per questo motivo però abbiamo dovuto anticipare la partenza del triathlon, che scatterà alle 9». La frazione podistica sarà su doppio giro lungo le vie del centro storico di Magreglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA