Vertical del lago di Como  Spettacolo sul Colmegnone
Manuel Molteni ha vinto la prima edizione del Vertical

Vertical del lago di Como

Spettacolo sul Colmegnone

Domenica la seconda edizione della corsa: da Carate Urio alla cima del monte. Molteni cerca la vittoria bis

Manuel Molteni e Serena Vittori hanno voglia di fare il bis. I vincitori della prima edizione del Vertical del lago di Como, che si disputerà domenica con partenza alle 10 da piazza dei Caduti a Carate Urio ( quota 200 metri) e arrivo sulla cima del monte Colmegnone a 1.389 metri, dovranno sudare per ritornare sul gradino più alto del podio. Manuel Molteni , oltre agli avversari (dall’inossidabile Davide Chicco, a Luca Albini, Davide De Maria, Marino Fiorentini, al piemontese Marco Moletto) dovrà lottare anche contro alcuni problemi fisici.

«Non sono in perfette condizioni per una fastidiosa periostite che mi ha tenuto fermo per 15 giorni -spiega il ventinovenne polivalente di Villa Guardia -. Non so se riuscirò a ripetermi, ma sicuramente metterò il massimo impegno». Percorso allo stesso tempo suggestivo e impegnativo, che dopo 4,5 chilometri e un dislivello positivo di 1.185 metri, porterà il centinaio di iscritti sulla cima del Colmegnone . Ad organizzare la Moltrasio 2013 asd, in collaborazione con l’associazione Pro monte di Carate e il patrocinio dell’amministrazione comunale di Carate. A dare una mano I muscoli del Lario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA